COLLABORATORI | EDUCATORI CINOFILI | Educatore Cinofilo | Addestramento Cani | APNEC Italia | Addestramento Cuccioli - Educatore Cinofilo | Addestramento Cani | APNEC Italia | Addestramento Cuccioli | Problemi comportamentali nei cani | Milano

Vai ai contenuti

Menu principale:

 

BRANCO MISTO A.S.D.






L'Associazione Sportiva Dilettantistica ''BRANCO MISTO''
nasce da un’idea di Silvia Marucci, educatrice cinofila, ed è finalizzata alla realizzazione di un centro ricreativo-sportivo-educativo per il benessere del cane. Con Silvia collabora Barbara (e i loro cani, Rocco e Penny), esperti ed appassionati cinofili che,con preparazione, esperienza e professionalità, aiutano altri "branchi misti" o "branchi-famiglie".

L'Associazione nasce con lo scopo di educare proprietari e cani, di favorire la giusta comunicazione tra le differenti specie, di  insegnarea rapportarsi nel modo giusto, ad instaurare una corretta e piacevole convivenza nel pieno rispetto di ogni individuo umano e cane, a migliorare l'intesa e la relazione col proprio amico a quattro zampe attraverso consulenze teoriche, corsi pratici e diverse attività ludiche cinofile, svolte sia a domicilio sia presso il futuro centro cinofilo.

PERCHE'  "IL BRANCO MISTO"
Il ''branco misto'' è un gruppo di specie differenti in prossimità ed in rapporto tra loro: soggetti umani (uomini, donne e bambini) e animali domestici (cani e gatti), all'interno del quale ognuno, occupando una specifica posizione gerarchica, riveste un ruolo preciso nel rispetto di regole sociali.
Il cane è un animale sociale che vive in un branco organizzato e che ha ereditato dai suoi antenati lupi tutta una serie di comportamenti e un sistema di comunicazione complesso che le consente di vivere insieme ad altri individui in modo collaborativo evitando i conflitti.
Anche l'uomo, proprio come il suo amico cane, vive in gruppi socialmente regolati che in gergo umano chiamiamo ''famiglie''. Da qui la similitudine tra 'branco'' e ''famiglia'' appare ovvia: quando adottiamo il nostro amico a quattro zampe la nostra famiglia non è più composta solo da persone, ma diventa un "branco misto" , una famiglia composta da specie diverse che entrano in relazione tra di loro attraverso quelle regole sociali che contraddistinguono la nostra specie e quella canina.

IL NOSTRO OBIETTIVO
Migliorare e arricchire la relazione Uomo-Cane è indispensabile per far nascere intesa, fiducia, comprensione, rispetto e amore. Un cane educato, che ha un buon rapporto con il proprio gruppo umano, è un cane felice, ben accolto in ogni contesto di vita quotidiana. Con una educazione attenta e mirata dei suoi comportamenti e con l’applicazione di particolari e sperimentate metodologie, si favorisce l’integrazione del cane nella realtà quotidiana e si consente ai proprietari di acquisire una profonda conoscenza del proprio animale.
Attraverso attività cinofile divertenti, incentrate sul corretto rapporto uomo-cane, si impara a capire il perché di tanti comportamenti del cane.

IL NOSTRO DESIDERIO  è quello di vivere in una società in cui non solo i nostri amici cani ma tutti gli animali siano rispettati e apprezzati.
Creiamo insieme un rapporto sano con il cane attraverso fiducia, comunicazione, relazione.

SITO ASSOCIAZIONE:   www.brancomistoasd.com  



BARBARA BUFFELÈ

consulente educativo ed educatore cinofilo - Milano

Ho iniziato fin da piccola ad avere una grande passione per tutti gli animali. Ho avuto un gatto semirandagio, criceti, tartarughe, un coniglio albino e attualmente ho un acquario. A 10 anni mio padre mi fece il più bel regalo mai avuto: il mio primo cane, una cucciolina di nome Golia. A 20 anni, quando sono uscita di casa, ho adottato in canile una meticcia di 2 anni, AMBRA che mi ha lasciato nel 2005 all'età di 16 anni. Dopo solo 4 mesi ho trovato abbandonata in un'area cani una cagnolina impaurita di circa 10 mesi, PENNY (nella foto). Mi sono subito accorta che aveva seri problemi comportamentali (forti ansie e fobie verso cani e persone) dovuti alle sue esperienze precedenti traumatiche, così mi sono rivolta a degli ottimi consulenti cinofili iniziando un corso di rieducazione per cercare di risolvere questi suoi problemi; mi sono così avvicinata al mondo della zooantropologia. Poi abbiamo frequentato il corso del Buon Cittadino a 4 zampe superando il test, nel frattempo, mi sono anche appassionata ad una disciplina fantastica, l'Obedience iniziando anche a fare qualche gara (oggi siamo in classe 1). Penny è molto migliorata e i progressi continuano! Ogni esercizio sembra per noi inizialmente insormontabile, ma poi diventa una gioia farlo insieme. E' una compagna a quattro zampe molto dolce, un po' diffidente con le persone e con i cani, molto ubbidiente con la quale "parlare", confrontarmi e crescere.
Nel febbraio 2010 ho iniziato a frequentare il corso formazione per consulenti/educatori cinofili presso la scuola CREA di Gorgonzola per approfondire le mie conoscenze e per diffondere una maggiore cultura cinofila, mi sto formando come consulente ed educatore nella relazione uomo-cane con approccio cognitivo-zooantropologico. Sto approfondendo, ed è fonte di lavoro costante, la gestione delle emozioni del cane in ambito educativo.

Mi piacciono molto anche i cavalli e ho praticato equitazione.
Ho conosciuto Silvia e il suo Border Collie al centro cinofilo "Le Nuvole Rosse" di Pandino durante le gare di Obedience; abbiamo cominciato a frequentarci e a fare gli allenamenti dei nostri cani insieme. Silvia mi ha parlato della sua idea di realizzare un'associazione e un centro cinofilo, così abbiamo iniziato una collaborazione anche perché penso che ognuno di noi abbia delle potenzialità che messe insieme possono portare a una squadra vincente.
sito: www.capirecane.com










ENRICA CONFALONIERI

Consulente della Relazione Animale - Educatore Cinofilo (approccio cognitivo-zooantropologico) - Tecnico Mobility Dog riconosciuto FICSS.  


Mi sono laureata in Scienze Biologiche con specializzazione in biologia animale. Il mio percorso accademico mi ha portato ad avvicinarmi sempre di più agli animali e la materia alla quale mi sono appassionata è l’etologia.
Fin da piccola sono stata circondata da animali.
Quando avevo 22 anni è entrato nella mia vita BLACK, un setter irlandese alquanto irruento. Non ne sapevo ancora niente di cinofilia; la mia idea era riuscire a portare il mio cane ovunque e fare delle belle passeggiate insieme a lui. Ma  ben presto capii che non riuscivo a gestire il mio amico a 4 zampe, pertanto chiamai un educatore cinofilo per farmi aiutare a capire meglio il mio cane.
Ho conosciuto Silvia e i suoi cani e mi sono rivolta a lei per saperne di più sui giochi da poter fare con Black, appassionandomi anche all’attività sportiva, e abbiamo iniziato un corso avanzato di attività varie.. Nonostante il mio cane avesse già ben 8 anni e mezzo, è migliorato ancora e si è rafforzata la nostra relazione. Ho continuato a frequentare Silvia e siamo diventate amiche per questa nostra grande passione cinofila in comune, lei rispondeva pazientemente a ogni mia domanda, dandomi così nuovi stimoli e argomenti su cui riflettere. Ho seguito diversi corsi e lezioni al centro cinofilo Branco Misto.
Nel 2012 ho frequentato il corso di Consulente Educativo presso la scuola CReA. 
Per approfondire la mia formazione sto frequentando alcuni seminari: “Mobility Dog” di Luca Spennacchio, “Do as I do” di Claudia Fugazza e il “Workshop di attivazione mentale del cane” di Paolo Villani ecc.
Durante il corso educatori Crea, ho frequentato un tirocinio con Silvia e Barbara, le educatrici del Branco Misto asd, per vedere in pratica il lavoro di Educatore cinofilo all’interno delle famiglie.
Purtroppo, nel 2013, il mio bellissimo setter mi ha lasciato improvvisamente!!
Nel settembre 2013 mi sono diplomata educatore e sono entrata a far parte dell’Associazione Branco Misto.
Partecipo al progetto "Da 4 a 6 zampe in canile" presso la Fondazione Baratieri di Arzago d’Adda, che ha l’obiettivo di alzare l’indice di adottabilità di alcuni cani ospiti della struttura.
Da giugno 2014 ho una nuova compagna a 4 zampe, una simpaticissima Golden Retriver, di nome SANDY, con la quale proseguire il mio cammino cinofilo e prima di tutto compagna di vita. 
Ora vorrei trasmettere a coloro che possiedono un cane come vivere con lui senza essere un “padrone” o un “capobranco”, ma compagni di vita, imparando a comunicare con lui e a rispettarlo.
Credo che il cane debba vivere molte esperienze, provare emozioni, riuscire ad avere competenze tali da vivere nelle città e, soprattutto, trovare nel compagno “umano” una base sicura di cui fidarsi.
 
 
 
 






 
Torna ai contenuti | Torna al menu